Cerca
Filters

Corso per lavoratori che rivestono il ruolo di dirigente in azienda (16 ore )

Cod.: S1DIRIG36A0
  • *
  • *
€290,00
Il tuo prezzo: €246,50

CORSO PER LAVORATORI CHE RIVESTONO IL RUOLO DI DIRIGENTE IN AZIENDA
(16 ORE)

Obbiettivi generali del corso
Consentire ai datori di lavoro di soddisfare l’obbligo formativo dei propri Dirigenti ex art.37 d.lgs. 81/2008.

Destinatari del corso
Il corso si rivolge ai dirigenti aziendali, come definiti all’art. 2, comma 1, lett. d) del D.lgs.81/2008.

Normative applicabili ed eventuali considerazioni ad esse legate
D.Lgs. 81/2008 Art. 37
Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 (G.U. n. 8 dell’11 gennaio 2012)
Circolare n. 17 della Regione Lombardia del 29 luglio 2013
Sostituisce integralmente la formazione per i lavoratori come definito dall’Art. 18 D.Lgs. 81/2008

Contenuti tecnici generali
La formazione dei dirigenti si compone di 4 moduli per un totale minimo di 16 ore.

Modulo 1. Giuridico - Normativo (4 ore)

  • sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
  • soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa;
  • delega di funzioni
  • la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
  • la "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle assicurazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex D.Lgs. 231/2001 e s.m.i.;
  • i sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia.

Modulo 2. Gestione e organizzazione della Sicurezza (4 ore)

  • modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (art. 30, D.Lgs. 81/08):
  • gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
  • organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
  • modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza nelle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al c.3 bis dell'art. 18 del D.Lgs.81/08;
  • ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione.

Modulo 3.Individuazione e Valutazione dei rischi (4 ore)

  • criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
  • il rischio stress lavoro-correlato;
  • il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;
  • il rischio interferenziale e la gestione del rischio nei lavori in appalto;
  • le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
  • la considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti;
  • i dispositivi di protezione individuale;
  • la sorveglianza sanitaria.

Modulo 4. Comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori (4 ore)

  • competenze relazionali e consapevolezza del ruolo;
  • importanza strategica dell'informazione, della formazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale;
  • tecniche di comunicazione;
  • lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;
  • consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

METODOLOGIA DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO
La metodologia di insegnamento/apprendimento deve privilegiare un approccio interattivo che comporta la centralità del discente nel percorso di apprendimento. Garantire un equilibrio tra lezioni frontali, esercitazioni teoriche e pratiche e relative discussioni, nonché lavori di gruppo; favorire metodologie di apprendimento interattive ovvero basate sul problem solving, applicate a simulazioni e situazioni di contesto su problematiche specifiche, con particolare attenzione ai processi di valutazione e comunicazione legati alla prevenzione; prevedere dimostrazioni, simulazioni in contesto lavorativo e prove pratiche.

L’attestato sarà rilasciato a chi ha frequentato il 100 % del monte ore previsto, ed ha superato la verifica finale di apprendimento.

CORSO PER LAVORATORI CHE RIVESTONO IL RUOLO DI DIRIGENTE IN AZIENDA
(16 ORE)

Obbiettivi generali del corso
Consentire ai datori di lavoro di soddisfare l’obbligo formativo dei propri Dirigenti ex art.37 d.lgs. 81/2008.

Destinatari del corso
Il corso si rivolge ai dirigenti aziendali, come definiti all’art. 2, comma 1, lett. d) del D.lgs.81/2008.

Normative applicabili ed eventuali considerazioni ad esse legate
D.Lgs. 81/2008 Art. 37
Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 (G.U. n. 8 dell’11 gennaio 2012)
Circolare n. 17 della Regione Lombardia del 29 luglio 2013
Sostituisce integralmente la formazione per i lavoratori come definito dall’Art. 18 D.Lgs. 81/2008

Contenuti tecnici generali
La formazione dei dirigenti si compone di 4 moduli per un totale minimo di 16 ore.

Modulo 1. Giuridico - Normativo (4 ore)

  • sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
  • soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa;
  • delega di funzioni
  • la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
  • la "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle assicurazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex D.Lgs. 231/2001 e s.m.i.;
  • i sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia.

Modulo 2. Gestione e organizzazione della Sicurezza (4 ore)

  • modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (art. 30, D.Lgs. 81/08):
  • gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
  • organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
  • modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza nelle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al c.3 bis dell'art. 18 del D.Lgs.81/08;
  • ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione.

Modulo 3.Individuazione e Valutazione dei rischi (4 ore)

  • criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
  • il rischio stress lavoro-correlato;
  • il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;
  • il rischio interferenziale e la gestione del rischio nei lavori in appalto;
  • le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
  • la considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti;
  • i dispositivi di protezione individuale;
  • la sorveglianza sanitaria.

Modulo 4. Comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori (4 ore)

  • competenze relazionali e consapevolezza del ruolo;
  • importanza strategica dell'informazione, della formazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale;
  • tecniche di comunicazione;
  • lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;
  • consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

METODOLOGIA DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO
La metodologia di insegnamento/apprendimento deve privilegiare un approccio interattivo che comporta la centralità del discente nel percorso di apprendimento. Garantire un equilibrio tra lezioni frontali, esercitazioni teoriche e pratiche e relative discussioni, nonché lavori di gruppo; favorire metodologie di apprendimento interattive ovvero basate sul problem solving, applicate a simulazioni e situazioni di contesto su problematiche specifiche, con particolare attenzione ai processi di valutazione e comunicazione legati alla prevenzione; prevedere dimostrazioni, simulazioni in contesto lavorativo e prove pratiche.

L’attestato sarà rilasciato a chi ha frequentato il 100 % del monte ore previsto, ed ha superato la verifica finale di apprendimento.

Specifiche di prodotto
Nome dell'attributoValore dell'attributo
SettoreSicurezza
GruppoCorsi
Tipo svolgimentoMultiaziendale
Tipo corsoCorso base
*
*
*
Specifiche di prodotto
Nome dell'attributoValore dell'attributo
SettoreSicurezza
GruppoCorsi
Tipo svolgimentoMultiaziendale
Tipo corsoCorso base

Contattaci per aver informazioni sul prodotto

* I campi con l'asterisco sono obbligatori

*
*
*
*